Storia di una fotografia vincente – Plamena Mileva

Qualche giorno fa nella pagina dedicata al gruppo chiuso  Facebook della nostra accademia (Blucobalto Underwater Photo Academy) Plamena Mileva, che fa parte della nostra associazione,  ci ha raccontato come è nata la sua foto vincente al Eliat Red Sea -World Underwater Images – trovo molto interessante l’analisi del suo scatto e mi piaceva offrirla a tutti i fotografia subacquei presenti in rete…buona lettura

Alberto Balbi

Plamena Mileva

Plamena Mileva

“ Sapevo che alla competizione avrebbero partecipato  moltissimi bravi fotografia specializzati in fotografie fashion subacquee e che per sorprendere la giuria serviva qualcosa di veramente diverso sia nella realizzazione che nel concetto. Le meduse mi hanno dato lo spunto per iniziare a pensare allo scatto, il loro muoversi sinuose sott’acqua emettendo lampi di luce nella notte era una cosa magica che avrei potuto tentare di realizzare con una modella. Partendo da una idea di base abbiamo iniziato a lavorare al progetto che ha richiesto ben sei mesi di lavoro. Ho fatto realizzare un vestito in sartoria che richiamasse le movenze della medusa con un taglio particolare che anche sott’acqua non venisse stravolto; al vestito abbiamo applicato strisce led luminose stagne in modo che richiamassero la bioluminescenza della medusa. non è stato facile, abbiamo testato vestito e luci in tutti i modi, dalla vasca da bagno al mar Nero passando per l’adriatico e il mediterraneo e ogni volta abbiamo fatto modifiche e cambiato qualcosa perché l’ossidazione ci ha procurato diversi contrattempi alle strisce led. Pochi giorni prima di partire per il Mar rosso durante l’ultimo test, altri Led si sono allagati … immaginatevi la tensione prima della gara.

Quello delle luci del vestito non era l’unico problema da risolvere, infatti affinché l’efficacia dell’illuminazione fosse stata completa serviva realizzare lo scatto quasi al buio e la profondità non superiore ai 5-6 metri in modo che potevo sfruttare la specchiature della superficie. In acqua c’erano diversi assistenti utili a garantire la sicurezza della modella ma anche per retro illuminare la scena con luci colorate rosse blu e gialle. Il tutto ha richiesto sul posto una lunga preparazione del set cosi ci siamo ritrovati pronti per lo scatto a tarda sera. Ci siamo accorti subito che sussisteva il problema della corrente, infatti la modella per rimanere in posizione era legata con un filo trasparente alla caviglia con una lunghezza che gli avrebbe consentito di arrivare vicino alla superficie per sfruttare il riflesso e la retro illuminazione del faro. Purtroppo la corrente spingeva verso il fondo la modella con grande difficoltà. Ma come se non bastasse dopo i primi scatti una bombola è scivolata dal Jackets trascinando assistente e modella verso il fondo con gli erogatori in bocca, sono stati attimi concitati, c’è voluto qualche minuto per rimettere tutto a posto e tutto si è risolto bene grazie all’esperienza subacquea della modella che nonostante il buio e i problemi di essere legata al fondo ha mantenuto la calma e atteso la risoluzione del problema. io abbagliata dalla luce rossa posta dietro la modella per un attimo non ho più capito cosa stava succedendo ma l’equipe di assistenza è stata fantastica e per il mio lavoro avere assistenti pronti e capaci rimane una regola insostituibile. Abbiamo atteso un po’ di tempo perche tornasse la tranquillità e l’acqua limpida ma sapevo che l’autonomia dei led non era moltissima e avevo solo pochi minuti per lo scatto. Sono stati i dieci minuti più importanti della mia carriera di fotografa, ho ripensato ai sei mesi di preparazione, ritrovato la concentrazione ed eseguito una serie di scatti che hanno ripagato il sacrificio di tutti. Una fotografia come questa è il frutto di un lungo lavoro in team e sono felice che alla fine abbiamo ottenuto un risultato strepitoso.”

Plamena Mileva

Video underwater glamour di Plamena Mileva

Cosmic jellyfish

YP3C0748_logo

shining jellyfish

10687510_10203606279892507_7484718781483474742_o

DSC_0145

1264397_726903044052942_1675467980219200887_o